Baekkel Chiropractic
Prenota una visita a Milano
Prenota una visita a Parma
Prenota una visita a Cremona
Facebook

Unable to display Facebook posts.
Show error

Error: Error validating application. Application has been deleted.
Type: OAuthException
Code: 190
Please refer to our Error Message Reference.
Trattamenti chiropratici a Milano, Parma e Cremona
15099
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15099,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0.2,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-14.2,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Trattamenti chiropratici

Milano, Parma e Cremona

Baekkel ChiropracticI trattamenti chiropratici possono anche aiutare a migliorare il funzionamento del sistema nervoso che di conseguenza aiuta a migliorare gli effetti dello stress. Quando una persona soffre di scarso funzionamento nervoso, lo stress accumulato può innescare emicranie, mal di testa, dolori articolari e ansia estrema. Lo stress prolungato sul sistema nervoso può portare a DYSREGULATION, compromissione del sistema immunitario e malattie secondarie come il cancro. Uno dei risultati più significativi dei trattamenti chiropratici è che il corpo può iniziare a risanare se stesso naturalmente. Un sistema nervoso danneggiato porta a lesioni e danni ai tessuti e alle articolazioni. Qualsiasi tipo di disallineamento spinale può contribuire al deterioramento del corpo. I trattamenti chiropratici riducono questi rischi e favoriscono il processo naturale di guarigione.

Per capire meglio il lavoro del chiropratico è importante comprendere innanzitutto le funzioni della colonna vertebrale. Con i suoi 24 segmenti vertebrali mobili, con il bacino e l’osso sacro, oltre a creare un fondamento strutturale stabile per tutto il corpo umano, funziona anche come una protezione del sistema nervoso centrale, in particolare del midollo spinale, da dove partono le radici nervose.

Partendo dal midollo spinale i nervi lasciano la colonna vertebrale attraverso dei piccoli fori chiamati “forami intervertebrali” e formano il sistema nervoso periferico, un complicato network che influenza ogni tessuto del corpo, dai muscoli agli organi. Maggiori informazioni sulla chiropratica.

Come aiutano i trattamenti chiropratici

La Chiropratica è una disciplina medica naturale che studia e tratta la meccanica, la statica e la dinamica del corpo umano. Negli Stati Uniti, dove è nata, è al primo posto tra le medicine alternative riconosciute.

Baekkel Chiropratica

La Chiropratica si basa sul concetto che un corretto allineamento e funzionamento dei segmenti vertebrali e dei nervi a essi associati sia di fondamentale importanza per la salute.

I trattamenti chiropratici consistone generalmente nel correggere quei segmenti del sistema muscolare e scheletrico che non funzionano in modo corretto, soprattutto lungo la colonna vertebrale e nella regione pelvica.

Scopo primario del trattamento chiropratico, pertanto, è quello di eliminare i sintomi agendo direttamente sulle cause che ne sono responsabili, il che consente di ottenere risultati più duraturi e di evitare o ridurre l’assunzione di farmaci antinfiammatori e/o antidolorifici, i cui effetti collaterali sono notoriamente dannosi per il nostro organismo.

La teoria che sta alla base della Chiropratica parla di un “triangolo della salute” i cui lati si riferiscono ai tre fattori fondamentali del benessere: la struttura, la biochimica e la mente.

Un’interferenza, vale a dire una malattia, che colpisca uno di questi tre fattori, si ripercuote inevitabilmente sugli altri due. Di conseguenza quando si corregge un disturbo muscolare o scheletrico, anche gli aspetti psicologici e metabolici ne traggono beneficio.

L’iter scientifico che porta alla laurea in Chiropratica è molto rigido e severo: il chiropratico deve completare sette anni di studi universitari, suddivisi in tre anni di Medicina generale e quattro di Chiropratica…

Domande ricorrenti sui trattamenti chiropratici

ESISTONO PROVE SCIENTIFICHE SUI BENEFICI DELLA CHIROPRATICA?

Sì: esistono milioni di testimonianze che confermano la validità del trattamento chiropratico. Inoltre sono state effettuate numerose ricerche scientifiche tra le quali quelle condotte dal Governo della Nuova Zelanda, dal “British Medical Journal” britannico e dalla “RAND Corporation”, un’organizzazione senza fini di lucro che effettua ricerche per conto del governo statunitense.

UNA PERSONA CHE HA SUBITO UN INTERVENTO CHIRURGICO ALLA SCHIENA PUÒ COMUNQUE CONSULTARE UN CHIROPRATICO?

Sì, certamente. Accade spesso che uno stesso disturbo alla schiena si ripresenti dopo mesi o anni dall’intervento. La Chiropratica va alla radice del problema, eliminandone la causa e permettendo quindi di evitare una nuova operazione chirurgica.

L’AGGIUSTAMENTO CHIROPRATICO È PERICOLOSO?

Tra le varie branche mediche, la Chiropratica è una delle più sicure. Per rendersene conto è sufficiente confrontare i premi richiesti dalle compagnie assicurative per il rischio di negligenza medica, molto più bassi tra i chiropratici che tra i medici, in particolare i chirurghi. Inoltre, come risulta da dati ufficiali, quasi tutti i danni riportati in seguito a “manipolazioni chiropratiche” erano in realtà stati causati da persone non qualificate, inesperte, che non avevano conseguito una regolare laurea in Chiropratica!

QUAL È IL COSTO DI UNA CURA CHIROPRATICA?

Dipende dal numero di sedute richieste per il trattamento, ma è spesso più conveniente di una cura a base di farmaci e, ovviamente, molto meno cara di un intervento chirurgico.

Facebook
Facebook
Google+
http://baekkelchiropractic.com">
BC Milano
Indicazioni